Testata_2

IL TEATRO ROMANO DI CARTAGINE
Disegno di H. Wirsing (1925): Ricostruzione edificio scenico del teatro di Segesta

Scena

Il frons scenae del teatro di Cartagine era a tre piani, con un’altezza corrispondente a quella della cavea (25 metri circa), e si presentava originariamente sotto forma di tre esedre semicircolari “rientrate”. Il proscaenium si caratterizzava, invece, dall’alternanza di nicchie semicircolari e rettangolari, la nicchia semicircolare centrale era leggermente più ampia rispetto alle altre, e la nicchia rettangolare posta a ciascuna estremità conteneva una scala che portava sul palco. Sotto il palco del teatro sono stati ritrovati i resti di alcune cisterne che, con molta probabilità, contenevano l’acqua che veniva utilizzata in occasione di spettacoli acquatici, particolarmente popolari nella tarda antichità.

 
CREDITS